Sostenibilità, ecologia, etica sono concetti che ricorrono sempre più spesso nella produzione di beni e servizi.

In questo articolo vorrei fornirvi alcune definizioni relative a questi concetti, poiché ogni brand deve avere una visione chiara di come eventualmente potersi inserire in questo settore ed aiutare a vincere le sfide che il mondo di oggi pone riguardo alla tutela del nostro pianeta.

Produzione sostenibile

Intende minimizzare l’impatto della produzione di beni sull’ambiente, sia attraverso un’attenta ricerca delle materie prime sia nel processo stesso di produzione.

I principi su cui si basa sono:

  • Utilizzare le materie naturali in modo efficiente, ricercando e innovando (pensiamo ad esempio ai nuovi materiali utilizzati negli accessori di moda provenienti dalle bucce di banana!)
  • Usare materiali che possano essere riciclati al 100% o che siano compostabili, anche per gli imballaggi.
  • Riciclare l’acqua nel processo di produzione.
  • Non utilizzare prodotti tossici.
  • Incoraggiare i consumatori a comprare solo ciò di cui hanno bisogno, aumentando la longevità dei prodotti e facendo in modo che non siano sottoposti a regole stagionali.
Mashu

Produzione etica

Si riferisce in particolare a come vengono trattati i lavoratori nell’intera catena produttiva e all’abolizione di qualsiasi maltrattamento sugli animali. All’interno di questa definizione ricade anche l’inclusione sociale all’interno dell’azienda e verso i clienti e la body positivity, nel caso specifico dei brand legati alla moda. La produzione etica richiede la massima trasparenza comunicativa.

Fat and The Moon

La comunicazione sostenibile ed etica

La comunicazione aziendale di questi brand deve puntare a fare conoscere in modo particolare i valori dell’azienda. Deve mettere in luce i comportamenti virtuosi come l’uso di materiali naturali, organici e riciclati e l’etica aziendale anche attraverso l’uso di immagini.

E’ poi fondamentale che la comunicazione parli al di là del brand, promuovendo iniziative legate all’ambiente, alla diversità e all’impatto sulla comunità locale. Proprio quest’ultima diventa un punto chiave per il marketing aziendale. Questo tipo di  narrazione può essere portata avanti tramite lo storytelling su tutti i canali di comunicazione dell’azienda.

Anton Honey
Brooklyn Candle Studio

Hai bisogno di aiuto per creare la tua immagine come brand sostenibile! Contattami!

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Studio MSE usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi